Non riesce l’impresa contro la capolista!

Nuova PGS Don Bosco Borgomanero 66 – 58 ASD Basket La Lucciola (24 – 17, 37 – 31, 47 – 50)

Non è riuscita l’impresa alla prima squadra targata #LaLucciola, che venerdì sera è andata molto vicino ad espugnare per la prima volta in stagione il campo della capolista Borgomanero, ma alla fine si è dovuta arrendere con il punteggio di 66 – 58.

La partenza dei padroni di casa è stata bruciante, con un perentorio parziale di 9 – 0 costruito soprattutto grazie alla corsa, non permettendo così alla difesa novarese di schierarsi adeguatamente; a 5’18” il punteggio recitava 18 – 7, prima che i bianco-blu di coach Dongiovanni riducessero il gap a “soli” 7 punti grazie al buon impatto di L. Rivaroli, entrato in campo sul finale di quarto.

Dopo aver recuperato fino al -4 (24 – 20) Novara è ripiombata sul 29 – 20 a 6′ dalla pausa lunga, complice un attacco di Borgomanero capace di accendersi all’improvviso.
A ciò hanno risposto prima Dongiovanni, con la tripla su assist di Pecnich, e dopo Silvera, con il jumper dalla media. Sul punteggio di 31 – 27 a 3′ dalla pausa lunga Novara ha poi sprecato 4 liberi consecutivi ed è stata successivamente punita da due penetrazioni consecutive degli avversari che hanno sfruttato la disattenta difesa degli ospiti.

Il pareggio di Novara si è concretizzato a metà della terza frazione – 41 pari dopo il canestro di M. Saia – grazie soprattutto alla crescente intensità della difesa ospite. Novara è poi riuscita a mettere la testa avanti, sfruttando nel migliore dei modi l’energia del play novarese G. Dongiovanni. Sul +3 e con pochi secondi rimasti sul cronometro Novara non è riuscita ad incrementare il vantaggio, perdendo palla ma riuscendo comunque ad evitare il canestro sulla sirena degli avversari.

L’inizio dell’ultimo periodo è stato freddo per entrambe le formazioni, incapaci nelle prime azioni di sbloccare il risultato. E’ stata Borgomanero a rompere il ghiaccio, riuscendo prima a pareggiare e poi a mettere la testa avanti, aiutata sia dalle scarse percentuali di Novara, sia dal nervosismo degli ospiti (antisportivo fischiato a L. Rivaroli sul 50 pari a 6’17”). A 4’30” dal termine Novara non era ancora stata capace di segnare, permettendo agli avversari di prendere qualche punto di vantaggio, alla fine decisivo per consegnare il foglio rosa ai padroni di casa.

Novara torna da Borgomanero sconfitta ma consapevole di potersela giocare con tutti, persino con le prime della classe.

Tabellino La Lucciola: G. Dongiovanni 5, Pecnich 9, L. Rivaroli 5, D. Dongiovanni 6, Pozzati 2, Farolfi 9, Stifanelli, F. Saia 6, Silvera 2, D. Rivaroli, Garavaglia 8, M. Saia 6. All. L. Dongiovanni.