ALLA LUCCIOLA ANCHE IL SECONDO DERBY STAGIONALE!

Novara Basket 72 – 75 La Lucciola Basketball Novara (17 – 20, 32 – 33, 50 – 57)

Al termine di una partita al cardiopalmo, non adatta ad un pubblico debole di cuore, la formazione La Lucciola si aggiudica anche il secondo derby novarese della stagione, superando il Novara Basket con il risultato finale di 72 – 75.

Subito ritmi elevati nel primo quarto, un segnale di quello che sarebbe stato l’andamento di tutta la gara; gli ospiti perdono subito il più piccolo dei fratelli Dongiovanni per falli ma trovano la guida in uno scatenato Bignoli, autore di 8 punti nei primi dieci minuti di gioco. Bene per #LaLucciola anche l’ex della gara, Garavaglia, autore di 4 dei suoi 11 punti totali.
Il leggero vantaggio ospite si mantiene anche nel secondo periodo, ancora grazie ad un eccellente Bignoli, al termine della gara top scorer dei suoi. Per i padroni di casa ci pensa il duo Meistro – Abruscato a tenere aperto il match: a fine gara la coppia avrà segnato quasi 50 punti.

Al rientro dalla pausa lunga gli ospiti provano l’allungo con 6 punti consecutivi, ma dall’altra parte trovano il solito Abruscato, bravo a frenare l’emorragia. Gli ospiti trovano 9 punti di vantaggio grazie a Rizzi, che fa saltare l’uomo sulla linea dei 6.75, si butta dentro, segna e guadagna il fallo, convertendo anche il libero. La Lucciola ha più volte la palla della doppia cifra di vantaggio ma spreca, permettendo così ai bianco – rossi di rientrare, prima che Davide Dongiovanni, bravissimo a sfruttare i varchi nella difesa di casa, sigli sul finale il +7 Lucciola.
L’ultimo quarto si apre con un arrembante attacco di casa, bravo a caricare di falli i ragazzi di coach Dongiovanni. E’ proprio quest’ultimo a chiamare timeout quando mancano meno di 6 minuti, con La Lucciola avanti di sole tre lunghezze. Il più giovane dei fratelli Dongiovanni segna la tripla del +6 ospite, a cui risponde il solito Abruscato (65 – 67).
La tensione sale e si sente, con Davide Dongiovanni che si prende il tecnico prima della tripla del pareggio di Meistro a quota 69. I padroni di casa rubano palla ma commettono fallo in attacco ed allora è Rizzi a prendersi la scena: tripla e pubblico ospite in visibilio. Risponde però immediatamente Mamone, bravo a segnare il 2 + 1 che porta la gara sul 72 pari. A 35″ dalla fine La Lucciola commette infrazione di campo ma i padroni di casa non sfruttano l’opportunità di portarsi avanti. Sul ribaltamento di fronte la difesa dei bianco – rossi sbaglia l’aiuto difensivo e Bignoli segna da sotto canestro il +2. Novara Basket accusa il colpo e non riesce a segnare, permettendo così alla Lucciola di andare in lunetta: Martelli fa 1/2.
Meistro prova la bomba del pareggio ma le speranze dei padroni di casa si infrangono sul ferro, permettendo così agli ospiti di conquistare la vittoria. Ottima la prestazione corale della Lucciola, che trova nuovamente da ogni suo elemento minuti di grande qualità. Da sottolineare la prova difensiva del duo Pavesi – Fernandes, bravi a limitare le scatenate guardie del Novara Basket.

Al termine di 40 minuti spettacolari La Lucciola conquista il derby salendo così a quota 12 punti in graduatoria. Vittoria impreziosita dalla presenza sugli spalti di Padre Candido, fondatore della società ed oggi Presidente onorario. Seconda sconfitta stagionale per il Novara Basket, a cui va riconosciuto il merito di essersi battuto fino all’ultimo instante.

Menzione speciale per il pubblico: vedere sugli spalti centinaia di persone, molte delle quali addirittura in piedi, per una partita di Promozione è decisamente un risultato che dovrebbe rendere orgogliose entrambe le formazioni. Tanti i bambini dei rispettivi settori giovanili presenti, insieme alle loro famiglie e a tanti appassionati che hanno dimostrato grande correttezza tifando la propria squadra e applaudendo a fine partita quello che è stato un grande spettacolo. Ieri sera, possiamo dirlo, ha decisamente vinto lo sport!

Tabellino La Lucciola: G. Dongiovanni 9, D. Dongiovanni 10, Pavesi, Tartaglia 9, Iannacone 5, Fernandes, Martelli 1, Bignoli 19, Garavaglia 11, Diarra , Guarneri, Rizzi 11. All. L. Dongiovanni.

Tabellino Novara Basket: Recchia 2, Abruscato 22, Ruzza, Mamone 9, Ruffa 4, Nerviani 4, Tarlao, Torgano, Pirozzi 1, Marchetto 4, Savoini 3, Meistro 23. All. Ferrarese.