E’ tempo di bilanci per la prima squadra targata #LaLucciola, che da qualche settimana ha terminato la propria stagione.

La formazione novarese ha disputato il campionato di #Promozione, chiudendo la stagione regolare al quarto posto dopo aver conquistato 13 vittorie su 20 partite; grazie a questo piazzamento i bianco-blu hanno avuto accesso alle semifinali playoff, dove sono stati sconfitti per 2 gare a 0 dalla dominatrice dell’altro girone, Bombardi Gomme Piossasco.

Malgrado il finale dal sapore amarognolo il giudizio sul campionato della Lucciola non può che essere positivo: “Il progetto della prima squadra è nato solamente l’estate scorsa e nonostante ciò i risultati sportivi sono stati decisamente positivi, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo che era quello della qualificazione ai playoff” – ha dichiarato coach Luca Dongiovanni.

Anche la dirigenza si è dimostrata concorde con la valutazione positiva espressa dall’allenatore; lo staff societario ha infatti sottolineato come si sia raggiunta la semifinale di campionato con una squadra nata dal classico gruppo di amici trovatisi senza un team in estate. La società ha posto l’accento sulle difficoltà incontrate dal gruppo nel corso della stagione, fra cui un cambio di allenatore e qualche pesante infortunio, difficoltà che sicuramente impreziosiscono il risultato conquistato.

Finale di stagione col sorriso anche per il Presidente Fallarini, che non ha mancato di esprimere la propria soddisfazione per l’annata 2016/2017 e si è detto pronto a lavorare in vista della prossima stagione.

Giunti a questo punto è necessario anche fare qualche ringraziamento per la splendida annata vissuta.

Innanzitutto grazie a coach Luca Scaglia, primo allenatore di questa formazione che per motivi personali ha dovuto abbandonare la squadra a metà stagione. Senza di lui il progetto non sarebbe mai partito e per questo motivo la società gli sarà eternamente grata.
Grazie a Luca Dongiovanni, resosi disponibile ad allenare i ragazzi nonostante i suoi mille altri impegni. La semifinale raggiunta è la dimostrazione della bontà del lavoro svolto.
Grazie a tutti i ragazzi, che hanno dimostrato una grandissima maturità mettendoci anima e corpo, superando momenti difficili e raggiungendo alla fine un fantastico traguardo.
Grazie ad Andrea Bignoli, prezioso aiuto per la squadra durante tutto l’anno.
Grazie ai tifosi che ci hanno seguito numerosi sia in casa che in trasferta. Vedervi sempre pronti a supportare la squadra è forse la soddisfazione più grande per una società sportiva.
Infine grazie ai sostenitori che hanno creduto nel progetto La Lucciola: I.Coni, Equa, Arkè Impianti, Banca Popolare di Novara, Borgarelli, Energetika, Fondazione Comunità Novarese, Grafiche Desi, Guinness Time, MacronStore, RistoBar, Totauto, Valentini e 2000 Net. Uno speciale ringraziamento anche all’Assessorato allo Sport del Comune di Novara.

La società vuole anche ringraziare il mitico Addetto Stampa Lorenzo Tita che ci ha allietato e deliziato tutto l’anno con i suoi resoconti delle partite e di tutti gli avvenimenti che hanno caratterizzato la stagione sportiva 2016-17 targata #LaLucciola.