Che partita contro Oleggio!

ASD Basket La Lucciola 81 – 77 Oleggio Junior Basket (25 – 24, 46 – 49, 60 – 60)

E’ stata una partita davvero ricca di emozioni quella andata in scena venerdì sera tra #LaLucciola e Oleggio. Una vittoria sofferta, ma per questo ancora più piacevole e soprattutto fondamentale in vista della qualificazione ai playoff.

I novaresi sono partiti molto bene portandosi avanti per 14 – 6 dopo soli 5 minuti di gioco; tuttavia i ragazzi di coach Mattea non si sono fatti prendere dal panico ed hanno prima risposto colpo su colpo agli allunghi novaresi e poi, dopo il 25 – 16 conseguito grazie alla tripla di Giaminardi, hanno saputo costruire un parziale di 0 – 8 che li fatti riavvicinare.

Dopo i primi minuti di equilibrio gli ospiti hanno messo la testa avanti, arrivando fino al 34 – 43 che ha costretto coach Dongiovanni a chiamare il timeout; in uscita dal break Novara ha saputo ricucire il gap grazie soprattutto alla precisione ai liberi di Davide Dongiovanni, assoluto protagonista della rimonta. Il fratello Gabriele, positivo fino a quel momento con i suoi 8 punti, è stato poi espulso dalla coppia arbitrale sul finale di quarto.

Dopo la pausa lunga il testimone di “guida” dell’attacco dei padroni di casa è passato a Pecnich, on fire con 7 punti consecutivi. Dopo questo lampo però l’attacco novarese si è raffreddato e il quarto è continuato mostrando un sostanziale equilibrio. Da segnalare le difficoltà novaresi a rimbalzo: le assenze forzate di Silvera e M. Saia hanno sicuramente tolto dei cm preziosi a Novara.

Nella seconda metà del quarto e decisivo periodo La Lucciola è riuscita a guadagnare qualche punto importante di vantaggio, ma una serie tragicomica di errori ha quasi compromesso il risultato; a 28 secondi dal termine, sul 78 – 74, Novara ha commesso un fallo su tiro da tre, puntualmente convertito in tre punti. Sul 78 – 77 Pecnich ha sbagliato entrambi i liberi ma Saia ha conquistato il rimbalzo e subito fallo: buono il primo, meno il secondo; incredibilmente però Pozzati cattura un altro rimbalzo offensivo e converte entrambi i liberi dopo aver subito un fallo che di fatto chiudono il match. Dopo aver concesso, nel corso di tutta la partita, tantissimi rimbalzi offensivi sono proprio questi ultimi che hanno consegnato il foglio rosa ai ragazzi bianco-blu!

Tabellino La Lucciola: Pozzati 12, D. Rivaroli 5, L. Rivaroli 8, F. Saia 9, G. Dongiovanni 8, D. Dongiovanni 9, Arcodia ne, Giaminardi 3, Garavaglia 8, Stifanelli, Pecnich 19. All. L. Dongiovanni.

Forza La Lucciola!