Il derby è nostro!

Novara Basket 80 – 84 ASD Basket La Lucciola (14-32, 35-47, 56-63)

Domenica 22 gennaio, giorno della festa patronale, il calendario del campionato di #Promozione offriva l’atteso derby tra due squadre della città, il Novara Basket e La Lucciola.

La squadra ospite, al cospetto di una formazione molto giovane, parte fortissimo e nel primo quarto piazza un devastante parziale di 14 – 32, anche grazie alla vena realizzativa di Farolfi, autore di 8 punti nei primissimi minuti.
Nella seconda frazione il divario si riduce, ma i bianco-blu riescono comunque a mantenersi in controllo.

Al rientro dalla pausa lunga #LaLucciola continua a faticare, soprattutto in attacco, mentre i giovani allenati da coach Ascione prendono coraggio e riducono il vantaggio a 7 punti.
Il quarto ed ultimo periodo diventa un incubo per gli ospiti, che non riescono ad essere fluidi in fase offensiva ed in difesa subiscono le iniziative dei padroni di casa, bravi a sfruttare anche diverse conclusioni dalla lunghissima distanza e i rimbalzi offensivi catturati. #LaLucciola, sempre in vantaggio, si fa superare per la prima volta quando mancano meno di trenta secondi alla sirena finale. A 13″ dal termine Saia segna il 2+1 che riporta gli ospiti avanti (80 – 82); Novara Basket, nella successiva azione offensiva, perde palla, che viene recuperata da Saia: altri due liberi; il primo è dentro, il secondo no ma lo stesso Saia, assoluto protagonista degli ultimi minuti, cattura il rimbalzo offensivo e torna sulla linea della carità; un altro 1/2 e il successivo rimbalzo offensivo chiudono la gara. #LaLucciola si porta a casa un altro referto rosa mentre i padroni di casa rimangono con l’amaro in bocca per l’impresa sfiorata.

Tabellino La Lucciola: Dongiovanni G. 7, Pecnich 2, Rivaroli L., Arcodia, Dongiovanni D., Iannacone, Pozzati 4, Saia M. 11, Farolfi 11, Saia F. 21, Silvera 16, Sam. Garavaglia 12 – All. Scaglia

Tabellino Novara Basket: Recchia 2, Favaretto 2, Ruzza 9, Ruffa 12, Porazzi 5, Nerviani 15, Asperi, Torgano 6, Pirozzi 2, Savoini 2, Sim. Garavaglia 6, Meistro 19 – All. Ascione